SALUTE DEL LAVORATORE

La prevenzione delle patologie vertebrali e muscolo scheletriche

 

Rischi Postura LavoratoriOTTO DIRETTIVE della Comunità Europea raccolgono I temi della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro che certamente sono di scottante attualità (in Italia DL 626 del 19/9/1994). Tali direttive sono finalizzate a promuovere la salute e la sicurezza dei lavoratori nei luoghi di impiego.

In questo contesto il Legislatore rivolge particolare attenzione alla PREVENZIONE delle patologie muscolo-scheletriche e in particolar modo alla salvaguardia della salute della schiena.

Si recepisce in questo modo la grande preoccupazione del mondo sanitario che considera il mal di schiena una delle patologie più diffuse a cui sono collegati i PIÙ ALTI COSTI SOCIALI.

Gli studiosi del settore concordano nell’affermare che la responsabilità maggiore del dolore vertebrale è da imputare alla POSTURA SCORRETTA e ai movimenti sbagliati che quotidianamente si eseguono.
Situazioni queste che spesso si verificano durante l’attività lavorativa.

L’adozione di BOB da parte delle aziende permette:

Monitorare regolarmente la salute della colonna e dello scheletro del lavoratore (attraverso la sovrapposizione dei dati raccolti periodicamente)

Poter dimostrare che la modifica posturale non è correlata all’attività lavorativa

Adottare e progettare strutture ergonomiche, adottare carichi di lavoro corretti sulla base di DATI CERTI

Intervenire subito sia sulla struttura sia sulla persona, evitando gli altissimi costi che deriverebbero da una gestione tardiva del problema

Richiedi informazioni più dettagliate

Se desideri ricevere informazioni più dettagliate sui nostri servizi legati alla postura, utilizza il modulo e richiedi un appuntamento.

6 + 12 =